Itinerario 2

Bafia – Vallone Pumia – Castello Margi – Pizzo Sughero

Descrizione

Si parte da Castroreale e si raggiunge la frazione di Bafia da dove (in prossimità della fontana di via Canale, all’inizio del paese) ci si incammina per questo tragitto prettamente montano. Si comincia con la sella Passo dei Lupi dove, specialmente in primavera, è intenso l’odore di ginestra comune e spinosa che si espande nell’aria. Si lascia il sentiero e si prosegue su una mulattiera che porta nel Vallone Pumia, ricca di sorgenti, di pioppi e di ontani. Proseguendo si arriva, all’aria attrezzata di Piano Margi, dove le rocce del "Castello" o del "Torrione", specchiano nelle acque del lago artificiale. Ad ovest è facilmente visibile il monte di Pizzo Sughero (1.113 m.) con il suo suggestivo panorama. Scendendo dopo vari tornanti si arriva al rifugio in contrada Cavolata, anch’esso appositamente attrezzato per i gitanti.

Modalità di accesso

Libero

Indirizzo

Piazza Sandro Pertini - 98053 Castroreale (ME)

Ultimo aggiornamento: 09/10/2023, 17:00

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri